.

6 giugno 2021

IL PROFUMO: EDEN-ROC • 'La Collection Privée Christian Dior' di DIOR



thebeautycove





DIOR PARFUMS
EDEN-ROC
La Collection Privée Christian Dior
Eau de Parfum
Novità 2021




Luxury is a state of mind. Ostentation-free.
A new sublime olfactory destination signed DIOR.

Quando la magia di un luogo diventa fragranza che ne magnifica l'essenza.

L'hotel du Cap Eden-Roc ha celebrato da poco il suo 150° anniversario.
Situato su un promontorio scosceso inondato dal sole e circondato da alte rocce bianche a picco sulle acque del Mediterraneo, la struttura è immersa in uno scrigno naturale, un parco di nove ettari con una monumentale pineta, vegetazione da macchia mediterranea ed una piscina che pare fondersi col mare.

Maison Christian Dior ha scelto di omaggiare questo hotel, tra i più esclusivi al mondo, leggendaria struttura dell'ospitalità di lusso in Costa Azzurra, con una nuova fragranza composta da François Demachy, tributo al savoir vivre alla francese, connubio tra il concetto di eleganza legato alla Maison Dior e il fascino discreto e imperituro di un hotel emblematico.

Da sempre, star e altezze reali provenienti da ogni parte del mondo apprezzano le eleganti suite di questo hotel, gli ospiti indulgono in momenti di pace e relax ai bordi di una piscina scavata nella roccia o si isolano, per la siesta, nelle deliziose cabanas nascoste nella pineta.
Una galassia di star adoravano Eden-Roc tanto quanto il New Look di Christian Dior. Star che Monsieur Dior incontrava spesso, a Parigi o in Costa Azzurra.

Tuttavia, non è possibile ritrovare traccia del passaggio del grande couturier-parfumeur all’Eden-Roc. Pare non sia mai venuto ad assaporare la quiete di questo hotel, neanche in occasione dei festival di Cannes, quando era chiamato a vestire le acclamate dive che qui vi soggiornavano.
Come sia stato possibile che proprio lui, amante della Costa Azzurra, l’edonista che percorreva incessantemente le strade del Lavandou fino a Mandelieu-La-Napoule, passando per Saint-Tropez, abbia potuto ignorare questo paradiso terrestre non è dato a sapere, considerando che lo Château de la Colle Noire, sua ultima dimora, dista pochi chilometri dal promontorio di Antibes.
Eppure nulla, nessuna foto d’epoca di Monsieur Dior sulla terrazza dell’hotel, nessuna firma nel libro d’oro degli ospiti, insomma, il lusso senza orpelli di questo luogo magico, in perfetto accordo col suo sentire, i nove ettari lussureggianti della tenuta con una fragrante macchia mediterranea, il rinomato ristorante e il personale di squisita gentilezza, non conservano memoria di una sua visita. 

Meglio quindi far galoppare l'immaginazione e concedersi il sogno: Christian Dior che arriva e fa una pausa qui, lontano dal frastuono del mondo. Sembra di vederlo passeggiare in questo eden alla scoperta degli amati fiori, ad annusare aromi che sono messaggi di conquista per i sensi.

Aromi mirabilmente catturati da François Demachy nella nuova creazione, parte della collezione esclusiva La Collection Privée Christian Dior, Eden-Roc.



François Demachy immagina di raggiungere questo luogo via mare, i flutti, il sale, le candide rocce, la vegetazione lussureggiante... uno scorcio olfattivo di inusitata bellezza accoglie in questo sorprendente promontorio che domina l'orizzonte.
Gli accordi raccontano il Mediterraneo: sentori marini, fiori e agrumi, aromi balsamici e vegetali dei pini marittimi, cisto e lentisco... L’Eden-Roc è un luogo di fascino estremo, un'icona del turismo di lusso dove raffinatezza e semplicità convivono in perfetta armonia. 
E se un profumo vive davvero solo quando lo si indossa. Un luogo vive in pienezza solo quando lo si abita. Così è per Eden Roc, destinato ad esistere per rendere il sogno realtà.


Eden-Roc è l’emozione che appartiene ai luoghi più amati, una scia infusa del respiro del Mediterraneo, delle delizie della Costa Azzurra. Note minerali e vegetali raccontano il paesaggio, l'apertura appartiene al mare, al suo odore potente e tonificante. La nota salina s’impone con espressività, una brezza di freschezza irrompe sulle bianche rocce scaldate dal sole.
Giungono poi gli aromi del dolce far niente, olio solare sulla pelle, cocco e gelsomino si palesano gentili, una prolungata sensazione di appagamento, da vacanza finalmente conquistata.
Il percorso quindi conduce allo splendido palazzo, circondato da maestosi pini d’Aleppo, volta protettiva sotto la quale affiorano vividi i sentori della macchia mediterranea, cisti ladaniferi ambrati resinosi e lentischi intensamente verdi vegetali. Il giardino abbonda di fiori estivi, la dolce meraviglia del gelsomino, inebria e dichiara l'eleganza inconfondibile della Costa Azzurra. 
Blu come il mare, bianca come la roccia, verde come i pini... la fragranza non poteva che celebrare questo luogo citandolo in omonimia, condividendone la magia, un amore assoluto per la natura e il benessere che reca.


Ad accompagnare il rituale profumato, una sontuosa crema corpo idratante che enfatizza lo splendore olfattivo di Eden-Roc.



Eau de Parfum 125, 250, 450ml. Su dior.com


di più su instagram.com/igbeautycove + stories


©thebeautycove

thebeautycove



thebeautycove

thebeautycove

thebeautycove

thebeautycove



thebeautycove

thebeautycove

thebeautycove

thebeautycove


Nessun commento: