.

2 settembre 2020

IL PROFUMO: CRI DU KALAHARI di ELLA K PARFUMS



ELLA K PARFUMS
CRI DU KALAHARI
Eau de Parfum
Novità 2020





Spingersi oltre. 
In questo tempo sospeso concesso al nostro vivere, tutto è misurato con il metro delle emozioni. Amplificate in queste distanze terrene, eppure vicinissime nella memoria del cuore.
La libertà scorre nelle vene.
E' forza sublime che si impossessa dei tuoi passi e concede, ancora, lo stupefacente dono della scoperta. 
Che essa possa ininterrottamente accompagnarti.

E' un viaggio introspettivo quello che Sonia Constant compie nel territorio del Kalahari, il più grande deserto di sabbia del pianeta, esteso tra Namibia, Botswana e Sudafrica. 
In questo paesaggio ai confini della realtà, punteggiato da una vegetazione rigogliosa irrorata dagli omiramba, pozze d'acqua originate da antichi letti di fiume che mantengono fertile il terreno, avverti chiaro il senso di infinità e solitudine. 
In questa dimensione soprannaturale scopri di appartenere alle forze della Natura, all'immensità di indimenticabili notti rischiarate dalla volta stellata. Nell'orizzonte alabastro si stagliano grandiosi i millenari baobab, alberi che custodiscono essenza, memoria, leggende e misteri d'Africa. 
Sono le loro rugose aromatiche cortecce ad ispirare l'ultima creazione di Ella K Parfums, da testimone di questa esperienza di connessione estrema emerge chiaro un messaggio d'amore, gratitudine e rispetto per il pianeta, il convinto desiderio di vivere in armonia con l'universo praticando atteggiamenti più consapevoli e uno stile di vita essenziale.
Così se la libertà fosse un profumo, di certo avrebbe le sfumature possenti dei legni sapientemente concertati nell'accordo boisé di Cri du Kalahari, Sonia ha lavorato di cesello su sandalo, cedro e patchouli quasi a voler rendere tangibile la trama della corteccia, ne ha verticalizzato l'evoluzione con il soffio di pepe verde, consentendo al jus di librarsi libero e maestoso verso lo splendore consolante delle stelle. 
Solenne e misteriosa come le terre che evoca, la fragranza possiede tutta la forza magnetica del luogo, così come il desiderio di ritornare, avvinti da quella dolcezza nostalgica che qualcuno chiama Mal d'Africa.

Creata da Sonia Constant.

Nel formato Eau de Parfum 70 ml. In profumerie selezionate e nei Bar à Parfums Olfattorio.



•••

Push yourself beyond.
Freedom in veins.
May this sublime strenght be with you.
An intimate journey.
Escaping in Kalahari, the largest sand desert in the world, following Sonia Constant footsteps and I couldn’t help to get deeply involved in her feelings.
Touched by the endless fulfilling loneliness this landscapes radiate, lost in the immensity of unforgettable starry nights, you clearly hear the voices of Nature.
In that suspended time, answers comes from the profound connection to a monumental baobab, the ancient tree knows, it treasures the essence and mysteries of Africa.
Ella K latest fragrance, born from this extreme experience, is a message of love, gratitude and respect for the planet, a wish to live in harmony with the universe emphasizing a more conscious attitude and essential lifestyle.
So if freedom were a smell it would be the one of Cri du Kalahari powerful woods accord.
Riveting notes of cedar, sandalwood and patchouli are wisely mixed to recall aroma and wrinkled texture of baobab bark, while the green pepper whiff verticalizes the composition, which rises high, towards the dazzling splendor of the stars.
Scent of this land emerges strongly and so does the desire to return, magnetized by that which someone called Mal d’Africa.




©thebeautycove










4 commenti:

Anonimo ha detto...

bella descrizione! Sono stata in Namibia e davvero ti viene il mal d'africa

Anonimo ha detto...

interesting inspiration

Anonimo ha detto...

the way you describe this fragrance, so damn catchy

Anonimo ha detto...

I go to see daily some web pages and websites to read articles or reviews,
however this blog provides feature based content.