.

20 marzo 2015

IL PROFUMO: 222 di LE GALION



LE GALION
222
Eau de Parfum



Le cose buone non vanno mai perdute. Ci abbandonano per lunghi istanti e poi ritornano. Resistono, nascoste per anni, dentro l'ultimo dei cassetti. Hanno un'anima docile che accetta silente il nostro peregrinare curioso, incauto, distratto. Aspettano fedeli il nostro ritorno, apprezzano l'oblio, si rigenerano nell'attesa e diventano memoria preziosa, passato che riemerge e accende di ritrovata armonia l'espressione del presente. Sono piccoli tesori riscoperti nelle carte da lettera vergate a mano, fotografie in bianco e nero che sfumano nei contorni, oggetti che raccontano storie di spassosa meraviglia. Numeri fatali e fatati. Atmosfere raffinate come dentro una pellicola di Cukor dove la bellezza è di rigore, sussurrata, affascinante, impenetrabile. E' la storia che non tace, un'emozione impossibile da dimenticare segna la nascita di 222 di Le Galion. Dal passato giunge misteriosa questa fragranza, un numero magico la riporta alla luce e la mostra splendente nel suo accordo orientale ambrato, sofisticato e sensuale. Un jus che si annuncia lieve e amabile nella sua apertura vaporosa tra volute floreali di viola e sentori mielati di legno del Kashmir, preludio ad una pienezza vintage distribuita su più livelli percettivi. Una magnetica contrapposizione tra atmosfere soffuse e balsamiche pervase dagli aromi resinosi di mirra e storace e la luminosa modernità del muschio bianco. Un effetto che mantiene vivo il suo spessore odoroso sino alla fine, dove le note raffinate del legno di sandalo e l'intrigante accordo cuoio esprimono la memoria della migliore tradizione profumiera.  
Creata da Thomas Fontaine, 2014.
Nel formato Eau de Parfum 100 ml.
In Profumerie selezionate.
©thebeautycove



10 commenti:

Leena ha detto...

non conosco ma mi piace come è stato presentato dove si può trovare a Milano?

Anonimo ha detto...

molto scic sembrerebbe dalla foto

Anonimo ha detto...

preferisco sortilege

Anonimo ha detto...

dove si può provare?

vcvvia ha detto...

chi è nella foto?

Anonimo ha detto...

ma è una fragranza nuova o vecchia?

Anonimo ha detto...

bellissime fragranze tutte quelle di Le Galion molto eleganti e di classe il mio preferito è Sortilege

bcteam ha detto...

da Profumo in via Brera. grazie per il commento.

bcteam ha detto...

è una fragranza creata nel 2014 da una formula rinvenuta negli archivi Le Galion risalente agli anni '30. Grazie per il commento.

PR ha detto...

bello!