.

4 maggio 2017

THE BEAUTY COVE con ACCADEMIA DEL PROFUMO • PREMIO ACCADEMIA DEL PROFUMO 2017 • I VINCITORI








THE BEAUTY COVE
con 
ACCADEMIA DEL PROFUMO

Premio Accademia del Profumo 2017
I VINCITORI



Magico evento per The Beauty Cove che ha partecipato ieri alla serata di Gala di Accademia del Profumo per la premiazione dei vincitori del Premio Accademia del Profumo 2017 tenutasi al Museo della Permanente di Milano. 


Le fragranze vincitrici si sono aggiudicate il podio grazie alle votazioni espresse dalle giurie di riferimento. 104.000 i voti dei consumatori che, dal 23 gennaio al 13 aprile, hanno partecipato alle votazioni per il miglior profumo dell’anno femminile e maschile decretando la vittoria di Narciso Rodriguez Narciso Eau de parfum Poudrée  e Bulgari Man Black Orient. Le loro preferenze sono state raccolte tramite il minisito dedicato al concorso, la pagina Facebook di Accademia del Profumo, l’app Accademia del Profumo, l’area dedicata al Cosmoprof Worldwide Bologna, e le oltre 900 profumerie d’Italia aderenti all’iniziativa.
Una giuria tecnica, composta dai membri della Commissione Direttiva di Accademia del Profumo (otto beauty editor/blogger e otto esponenti del retail), ha individuato i vincitori per cinque diverse categorie: miglior creazione olfattiva, miglior profumo made in Italy, miglior packaging, miglior profumo collezione esclusiva grande marca, miglior profumo di profumeria artistica.
Una giuria Vip è stata invece incaricata di eleggere i vincitori della categoria miglior comunicazione.
Tutti i vincitori:

La serata è stata condotta dal dinamico Presidente di Accademia del Profumo Luciano Bertinelli e dall'attrice Giorgia Surina. Gli ospiti hanno inoltre potuto apprezzare la mostra LOVE L’Arte contemporanea incontra l’amore, in corso presso il Museo e visitabile fino al 23 luglio. 
Il premio speciale, riservato al creatore del profumo che nel 2016 ha ottenuto nei primi sei mesi dal lancio i migliori risultati di vendita è andato a Olivier Polge, profumiere creatore di Chanel N°5 L'Eau. Il naso, presente all'evento, ha ricevuto personalmente il premio e si è detto orgoglioso dei risultati ottenuti dalla fragranza e del prestigioso riconoscimento. 


«Il Premio Accademia del Profumo è ormai un appuntamento irrinunciabile per gli operatori del settore. Ogni anno – ha dichiarato il presidente di Accademia del Profumo, Luciano Bertinelli – iniziative e attività rivolte al pubblico permettono una sempre maggiore diffusione della cultura del profumo in Italia: è questa la vera mission della nostra iniziativa».

Nel 2017 continueranno i percorsi olfattivi di Straordinario Sentire: Trilogia del Profumo in tre atti. Il progetto lanciato lo scorso anno è dedicato alla scoperta dell'affascinante mondo del profumi attraverso un insolito punto di vista, le suggestive location degli Orti Botanici delle principali città italiane. I prossimi appuntamenti sono con l’Orto Botanico di Padova, dal 16 al 18 giugno, e l’Orto Botanico di Roma, nel mese di settembre.

Congratulazioni a tutti! Alla prossima!

#thebeautycove


Tutto pronto per l'inizio del Gala e delle premiazioni
Da sinistra Aurelien Guichard creatore di Narciso Poudree, Olivier Polge creatore di Chanel N5 L'Eau e Xavier Renard di Givaudan


scorcio dalla mostra Love in corso al Museo della Permanente fino al 23 Luglio
Festeggiamo le fragranze vincitrici con le recensioni pubblicate su The Beauty Cove
SALVATORE FERRAGAMO Signorina Misteriosa
CHANEL N°5 L'EAU
ACQUA DI PARMA Colonia Quercia
TOM FORD Soleil Blanc

9 commenti:

  1. Anonimo4/5/17

    bello! congratulazioni a chi ha vinto e a tutti

    RispondiElimina
  2. Anonimo4/5/17

    ciao cara, sempre un piacere incontrarti. C

    RispondiElimina
  3. che fighi i nasi

    RispondiElimina
  4. serena ca.4/5/17

    i miei preferiti chanel tomford e acqua parma

    RispondiElimina
    Risposte
    1. graditissimi anche qui. ;-)

      Elimina
  5. Anonimo4/5/17

    che belle serate non si può partecipare??

    RispondiElimina
  6. cinzia tonello7/5/17

    che bella manifestazione ti seguo sempre

    RispondiElimina