.

3 ottobre 2016

IL PROFUMO: AL CONTRARIO di TIZIANA TERENZI








TIZIANA TERENZI
AL CONTRARIO
Extrait de Parfum
Collezione Fragranze






Tiziana Terenzi ha consegnato al fuoco ed ai viaggi la sua grande passione per gli aromi. Viaggi reali e percorsi dell'anima, luoghi che hanno arricchito il suo immaginario, hanno ampliato il piacere della scoperta, la gioia della conoscenza, il bagaglio dell'esperienza. Al Contrario è una fragranza che ruota intorno ai meccanismi emotivi della nostalgia, instilla il desiderio di ritornare al nido, nel fulcro degli affetti. E' un percorso a ritroso, è il viaggio di ritorno, il momento sospeso tra realtà e immaginazione, un cambio di passo, più leggero e sereno verso la familiarità dei luoghi, le consuetudini domestiche, gli affetti indispensabili. 
E' l'attimo cosciente che pacifica gli spettri dell'anima, quelle acute sensazioni di vuoto e impotenza legate all'assenza, quando ci si sorprende incapaci di allentare la morsa delle responsabilità, quando il desiderio di stare accanto a chi veramente conta per noi si fa acuto e prepotente.
Prima o poi si torna a casa. Prima o poi la strada del viaggio che verrà sarà quella che riconduce alle radici. E sarà facile individuarla, sarà inevitabile riconoscerla tra un tetto e un albero, un angolo e un prato, un falsopiano, un ciottolo, un refolo di vento che promette il mare. Sarà emozionante come non mai la vista di quel giardino, dei fiori sulla tavola, del grande camino acceso, dei profumi di una cucina antica e abbondante. Di quel viso e di quelle mani che tutto governano. 
Dell'odore della lentezza. Dell'intimità.
Al Contrario è una promessa al tempo, che toglie e restituisce, un omaggio ai viandanti dell'anima. 
A quelli che partono e sanno tornare. A chi non si perde. A chi sa scoprire la meraviglia della semplicità e avvertire l'essenza di un minuscolo frammento di felicità.
L'emozione si snoda attraverso aromi intensi e consolanti che sollevano ed euforizzano. Le note iniziali del jus regalano una sensazione di gioioso déjà vu, con malto, legno d'ebano e cacao ad abbracciare un cuore sensuale e generoso dominato da vaniglia, orchidea e fava tonka poi, improvvisamente, la sensazione di intimità si fa completa, appagante, la comfort zone è raggiunta dentro una scia morbida, dolce e carezzevole con zucchero di canna, legno di sandalo, benzoino e nocciola. 
Creata da Paolo Terenzi.
Interessante particolarità nel packaging, rispetto alle altre fragranze della collezione Extraits, il flacone è "al contrario", sottosopra, con il profumo contenuto nella parte che abitualmente è riservata al tappo. Elegante nella sua finitura satinata nero opaco con etichetta in legno che evoca il tradizionale stoppino delle rinomate candele profumate create da Tiziana Terenzi.
La fragranza è presentata nel formato Extrait de Parfum 50 ml. Disponibile nelle profumerie concessionarie esclusive.

©thebeautycove







8 commenti:

  1. andrea4/10/16

    maremma il mio preferito

    RispondiElimina
  2. Anonimo4/10/16

    che bello deve essere

    RispondiElimina
  3. Anonimo4/10/16

    meno male che esisti

    RispondiElimina
  4. Anonimo4/10/16

    sarà dolcissimo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non esattamente, ha l'odore della nostalgia "bittersweet"

      Elimina
  5. Anonimo4/10/16

    ne sento parlare bene ultimamente quale consigliaresti come primo acquista?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. uno della collezione Luna

      Elimina
  6. isabella castrovinci7/10/16

    stupenda descrizione

    RispondiElimina