.

20 giugno 2016

IL PROFUMO: HUNDRED SILENT WAYS di NISHANE ISTANBUL




NISHANE ISTANBUL
HUNDRED SILENT WAYS
Extrait de Parfum
Novità 2016





Circondati dal rumore, travolti da uno stillicidio di informazioni, costretti a riempire ogni piccolo vuoto, oggi siamo quasi incapaci di apprezzare il silenzio. Ne siamo attratti, lo ricerchiamo come una rarità da possedere, aspiriamo ad una quiete che ci permetta di rallentare i ritmi, per riscoprirci e ascoltarci nel profondo. Il silenzio va coltivato come essenza della quotidianità, nelle sue forme distinte, il silenzio del rispetto, dello stupore, dell'imbarazzo, il silenzio dell'ascolto, del coraggio, dell'attesa. Nei nostri discorsi appare sempre più latente, lo spazio tra le parole è sempre più breve, come la punteggiatura, che è una forma di silenzio, viene spesso trascurata, così il nostro linguaggio manca di pause, di pathos, di energia preziosa che sta alla base del modo di comunicare. Il silenzio è la misura di ogni parola, senza le pause non esisterebbe dialogo, l'incontro con l'altro, la comunicazione, la condivisione. Non sarebbe possibile la comprensione del significato di quanto stiamo dicendo. Il silenzio va valorizzato, va utilizzato per stabilire quei confini in ombra che enfatizzano gli spazi luminosi della nostra comunicazione. Se il silenzio è d'oro in esso albergano le sfumature delle nostre parole che sono perle da infilare con grazia, attenzione e rispetto. La saggezza è silenziosa e compassionevole.

"I whispered an offer softly in the ear of your playful heart.
I closed my mouth and spoke to you in a hundred silent ways.
You know what's on my mind, you've heard my thoughts.
And now, what I described to you last night, I'll do today"


Le parole del silenzio, lo sguardo attento alle meraviglie della natura, la paziente attesa dei suoi preziosi frutti riverberano nell'ultima creazione di Nishane, Hundred Silent Ways
Ispirata alla bellezza della poesia di Rumi, poeta persiano del XIII secolo, cantore dell'amore cosmico e mistico, della sublime grandezza del creato, del rispetto e della pace tra i popoli, la fragranza è un soave orientale floreale fruttato che parla il linguaggio silenzioso e amorevole della natura al suo risveglio. Così come il suo destarsi è silente e armonico, la composizione è espressione di un delicato soffio che infonde nuova vita, una magia silenziosa che rinnova la grazia delle fioriture, la freschezza degli aromi, l'eleganza dei colori. L'apertura è radiosa, la gentilezza esperidata del mandarino è guarnita dalla vellutata morbida essenza della pesca e dalla sublime sensualità della tuberosa. Un nettare di dolcezza incantevole scivola nel cuore fiorito in un crescendo di emozioni odorose, abbraccia un bouquet intrigante e loquace con le note assolute di gardenia dai sentori caldi e mielati, un tenace carnale indolico gelsomino si affaccia tra le volute polverose e cremose dell'iris. L'armoniosa raffinatissima scia si completa nella sua gaudente persistenza sulle tracce di un'intensa meraviglia, l'ascolto aromatico si fa piacere per naso e pelle, tra gli effluvi di un'invitante eterea vaniglia, la sapidità terrosa e minerale del vetiver e l'eleganza senza compromessi del legno di sandalo.
Nulla è taciuto nelle parole del silenzio.
Hundres Silent Ways con Fan Your Flames sono le ultime due creazioni olfattive Nishane Istanbul che completano la ricca collezione di Extrait de Parfum.
La fragranza è disponibile nel formato Extrait de Parfum 100 ml. in profumerie selezionate.
La nostra recensione per Pachulí Kozha qui

©thebeautycove







12 commenti:

  1. ursula van der strakjiye20/6/16

    beautiful pics!

    RispondiElimina
  2. bello, dei due nuovi il mio prefertio

    RispondiElimina
  3. Anonimo20/6/16

    io sento molto la frutta, molto bellooooo

    RispondiElimina
  4. stefy20/6/16

    paradisiaco!

    RispondiElimina
  5. ely la pulce20/6/16

    questo blog è bellisismo seguo tutto

    RispondiElimina
  6. Anonimo20/6/16

    magnifiche le foto come le fai?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. dipende... molte con Iphone 6plus

      Elimina
  7. Anonimo20/6/16

    il silenzio certo, ma anche meno blog e blogger e finte blogger e finte influencer

    RispondiElimina
    Risposte
    1. oh sì certo e magari meno commenti anonimi e il coraggio di fare i nomi. grazie.

      Elimina
  8. Anonimo20/6/16

    hai sentito Tuberoza? com'è?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. tuberosa con fondo ambrato, anche qui ci sono gelsomino e gardenia.

      Elimina