.

10 settembre 2015

IL PROFUMO: CRYSTAL OUD di ALYSON OLDOINI

 ALYSON OLDOINI
ALYSON®
CRYSTAL OUD
Eau de Parfum






E' un gioco di specchi, sensazioni che riflettono emozioni e rimbalzano in un'alternanza di piacere, stupore, eccitazione. L'appagamento sensoriale che procura "l'ascolto" di una fragranza risiede nella scoperta di un'altra dimensione dell'io, parallela e infinitesimale, quella della traduzione, della ricomposizione dell'odore dei ricordi. E' il bisogno primario, spesso inconsapevole, di scrutare i nostri angoli in ombra, rimescolare gli strati calcificati delle nostre narrazioni per riportare alla luce cristalli purissimi di memoria, trasparenze olfattive dalle quali emergono luminosi i pensieri, gli umori, le immagini fluide e perdute della nostra esistenza. Il profumo ci descrive, attraverso una nota odorosa particolare raccontiamo la nostra sensibilità, i desideri, le emozioni, le passioni. La nostra impronta olfattiva è unica. Profumo e pelle creano una combinazione, un amalgama di accordi esclusivi, inimitabili. E il profumo non sa nascondersi, dichiara apertamente la sue intenzioni, si libra e libera senza inganni, coinvolge, esalta il piacere della condivisione. Affabula, urla, sussurra e consola. Ci conduce lontano, all'avventura, apre solo per noi foreste fitte e giardini paradisiaci, scrigni di tesori preziosi, schiude boccioli e plasma corolle, solleva onde e concede cornucopie di delizie. Regala il potere dell'immaginazione, il candore della curiosità, la freschezza della fantasia. Il suo linguaggio è universale. Nessun confine, nessun limite, accesso incondizionato ai cinque sensi. E' un conduttore inesauribile di energia felice, il tratto che unisce silenzio e parole, pensieri ad azioni. 
Sulle tracce di un viaggio immaginario, mossa dal desiderio di una fragranza esclusiva, mi sono avvicinata con particolare trasporto all'ultima creazione di Alyson OldoiniCrystal Oud. Colpita, inizialmente, dalla bellezza ammaliante del suo aspetto, dal rigore della sua forma compatta, modernista, in cui i materiali si combinano armoniosamente. Tra la trasparenza del vetro e la robustezza di una "corazza" in metallo nobile, ho scoperto un piccolo tesoro olfattivo che somma la magia di accordi ispirati al misterioso oriente alla ricerca d'eccellenza delle materie prime nel mondo, l'expertise stilistico italiano al savoir faire esclusivo della profumeria francese.
Alyson Oldoini in collaborazione con il maestro profumiere Benoist Lapouza ha creato una composizione sublime, maiuscola, avvicinando note sensuali e inaspettate, imponenti nella loro straordinaria, incisiva bellezza e aprendole ad una trasparenza cristallina. Crystal Oud è stato pensato per un pubblico maschile, personalmente lo trovo meraviglioso anche indossato da una donna, la sua trama è densa e coinvolgente, irresistibile già alle prime battute dove un accordo di pepe nero di Malabar, limone di Calabria e rabarbaro preannunciano la comparsa di una scia magicamente mistica e sensuale sulle note di legno di oud asperso con incenso e benzoino del Siam. E' la presenza del tartufo bianco, prezioso e raro, che esalta e imprime al jus un carattere deciso, personale ed esclusivo, la nota si fonde elegantemente con la scorza di cedro di Calabria enfatizzando l'aspetto terroso e aromatico e accentando un finale rotondo e composito, sapiente e introspettivo con vetiver, patchouli e muschio avvolti da un soffio lieve di incenso.
Crystal Oud e Chocman Mint sono le ultime creazioni olfattive di Alyson Oldoini che completano la prestigiosa Collezione di fragranze della Maison con Black Violet, Cuir d'Encens, Marine Vodka, Oranger Moi, Rhum d'Hiver, Rose Profond (nostro articolo qui).
Crystal Oud è presentato in un lussuoso pack con flacone in vetro e metallo (immerso in bagno d'argento), custodito in un'elegante scatola nera a stampa coccodrillo.
Crystal Oud è disponibile nel formato Eau de Parfum 100 ml. In profumerie selezionate.
©thebeautycove



Nessun commento:

Posta un commento