.

8 giugno 2017

IL PROFUMO: HISTOIRE D'ORANGERS di L'ARTISAN PARFUMEUR


L'ARTISAN PARFUMEUR
HISTOIRE D'ORANGERS
Eau de Parfum
Novità 2017




Lontano dai luoghi della consuetudine, dalla quotidianità, dagli atteggiamenti stereotipati. E' nel viaggio che i sensi si dilatano per abbracciare nuovi orizzonti, nuove sensazioni, sperimentare il cambiamento, l'imprevedibile, lo straordinario. Tutto si muove dentro una luce rigeneratrice, i colori diventano più saturi, i rumori più definiti, gli odori più acuti e penetranti, tutto si trasforma in un'avventura sensoriale appassionante, pronta ad essere indelebilmente scolpita nella memoria.
Marie Salamagne ha lasciato correre l'immaginazione in un viaggio parallelo, sui binari lenti della memoria, nella composizione della nuova fragranza per L'Artisan Parfumeur, Histoire d'Orangers
I ricordi affiorano dalle pagine di un taccuino da viaggio fitto di appunti, annotazioni, impressioni catturate attraversando le soleggiate colline dell'Anti Atlas, nella vasta valle di Souss in Marocco. 
"Il mio ricordo dei tramonti riflessi sui muri di Taroudant è vivido e intatto. Come per magia, la valle assume contorni unici e sfumature irripetibili, una luce calda enfatizza i toni della terra in contrasto con l'atmosfera più fresca e rarefatta. Ogni volta che penso a questo paesaggio, mi torna alla mente l'acqua estratta dai fiori d'arancio. Un liquido delicato, seducente nella sua purezza, molto rinfrescante e incredibilmente luminoso all'olfatto".
E' questa sensazione epidermico-olfattiva, tra calore emanato dal suolo e la frescura che alberga all'ombra degli alberi d'arancio amaro il senso profondo, l'ispirazione che definisce la nuova creazione. Nel jus è immediatamente percepibile il chiarore cristallino del fiore d'arancio, il neroli bigarade è morbido, sognante, di tenerezza infinita. E' un sentore che non ristagna ma si leva leggiadro, sospinto da un alito di tè bianco, prima che la sfumatura ambrata lo riconduca a conquistare la pelle, vestendola con un velo cangiante di muschi e cospargendola di umori odorosi ammalianti di assoluta di fava tonka e argan. Un crepuscolo languido tra sogno e realtà.
Creata da Marie Salamagne.
Histoire d'Orangers è disponibile nel formato Eau de Parfum 100 ml. Nelle profumerie concessionarie esclusive, nei Bar à Parfums Olfattorio, presso La Rinascente Duomo e nella boutique L'Artisan Parfumeur di via Bagutta a Milano.

©thebeautycove



8 commenti:

  1. veronica cocciola9/6/17

    andro a prenderne un sorso in brera! ;-) brava fai sempre venir voglia di provarli

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie! se un mio articolo vi scatena la "voglia" è missione compiuta!!

      Elimina
  2. Anonimo9/6/17

    provato! è bellissimo molto delicato e dura però sulla pelle

    RispondiElimina
  3. Anonimo9/6/17

    dovrei fare un cofanetto per una sposa questo va bene insieme a dei fiori? grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non potresti scegliere meglio! happiness!

      Elimina
  4. Anonimo9/6/17

    ma le foto con cose le fai?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. creatività e immaginazione in primis...

      Elimina