.

28 gennaio 2017

IL PROFUMO: ROUGE NOCTURNE di TERRY de GUNZBURG



TERRY de GUNZBURG
ROUGE NOCTURNE
Eau de Parfum Intense




"I am not a pop artist".
Parafrasando Jim Dine. Ispirata dalla sua vestaglia rossa. Arte da annusare. Interno notte, pesanti velluti rosso porpora alla finestre. Una folata di petali cremisi avvolge la pelle diafana. É il respiro dell'amore che toglie il respiro.
É il mistero del divenire che satura l'atmosfera. Scossa da un tocco stregato. Affondata nel vortice della passione. Presa al laccio dalla scia cremosa di una rosa.
Rosa matura e peccaminosa. 
Nella penombra abbaglia. Dissolvenza lunare e trionfante sensualità.
Rifugio di sentimenti proibiti. Rosa fiammante, fiamma sensuale. Pericolosa come una traccia di lipstick su una camicia bianca. Rosa mutante. Dipinto materico dell'anima. 
Affabile e misteriosa, scontrosa e sofisticata, angelica e tenebrosa.
Imprevedibile, pericolosa, elusiva. Di persuasiva innocenza.
Calda, maliziosa, allettante, Rouge Nocturne di Terry de Gunzburg esala la ricchezza di una rosa damascena provocante, caparbia, superba nella sua dimensione più fatale, raccoglie gli strali del bergamotto e fonde come oro bruno nella pece pastosa del patchouli, nell'oscura lascivia dell'ambra. 
Complessa e ipnotica, indomabile, promette e mantiene un sillage e un carattere prorompente.
Per una sola notte. O per mille notti ancora.
Creata da Michel Almairac.
Disponibile nel formato Eau de Parfum Intense 100 ml. In tutte le profumerie concessionarie esclusive.

©thebeautycove



•••
Paraphrasing the great Jim Dine. Inspired by his velvet red night robe. A crimson rose petals enveloping a diaphanous skin. Everything around seems to breathe the breath of love. There's a dense saturated atmosphere, almost a wicked touch, a vibrant message of overwhelming passion. There's a lot more to perceive in the twilight of this rose. A midnight sinful bouquet. Lights fade, sensuality arises, night becomes the shelter of your hidden cravings. There's a whole universe on flames, a sensual blaze. A voluptuous kiss, a dangerous lipstick scratch on you white shirt. A mutant rose, affable yet mysterious, sophisticated, elusive. She is the devil and suddenly the angel. She is unpredictable, danger yet persuasively innocent.
Warm, mischievous, tantalizing, the composition exhales the richness of Damasc Rose melted in a luxurious blend of italian bergamot, indonesian patchouli and amber. More than a rose a full declaration of a resolute, magnetic attitude.






1 commento:

  1. Vita Ribero25/2/17

    sono innamorata delle vostre recensioni!!!

    RispondiElimina