.

18 novembre 2016

IL PROFUMO: Collezione NATURA FABULARIS di L'ARTISAN PARFUMEUR





L'ARTISAN PARFUMEUR
Collezione NATURA FABULARIS
Eau de Parfum
Novità 2016





Quante favole meravigliose sa raccontare la Natura. Ogni piccolo dettaglio presente nella sua infinita varietà è alimento per l'immaginazione. Così è stato per Jean Laporte il profumiere che nel 1976 ha creato il marchio L'Artisan Parfumeur ispirato dalla seducente bellezza della natura nelle sue più intriganti e complicate espressioni. Ancora oggi la Maison si distingue per la capacità interpretativa affabulante e fantastica di una Natura generosa e inaspettata, sapientemente dosata nelle sue esclusive fragranze.
Per L'Artisan Parfumeur il 2016 è un anno di eccellenti novità, a conferma dell'epocale trasformazione in atto la nuova collezione Natura Fabularis, creata dal maître parfumeur Daphné Bugey, approccia le bellezza della Natura con uno sguardo libero e indiscreto, venato di incanto e poesia. La fragranza diventa una favola raccolta nel giardino dei sogni e raccontata con passione ed emozione purissime.
Le sei fragranze della collezione Natura Fabularis vivono e si compongono nell'immaginazione del profumiere, non emulano gli aromi delle piante presenti in natura ma diventano la trasposizione immaginifica di odori naturali compositi, sono favole da annusare per immergersi in un ambiente popolato da piante fantastiche che invadono la fantasia e aprono a nuove ampliate esperienze sensoriali. Sei sogni olfattivi che Daphné Bugey ha trascritto da perfetta alchimista, elogiando petali, foglie, legni, erbe, radici, grano, ambre, in accordi familiari e inusuali insieme, per stordire la sensibilità e il sentire di ognuno con il bouquet odoroso delle meraviglie.
Violaceum, Venenum, Tenebrae, Arcana Rosa, Mirabilis, Glacialis Terra, sono volutamente citati coi nomi botanici latini e per la prima volta, sull'etichetta del flacone, viene riportato il nome del maestro profumiere creatore ed il numero dei passaggi compositivi effettuati prima di giungere alla fragranza definitiva. Da 2 a 60 l'indice che segna il legame di attendibilità tra il naso e la Maison.
Il nuovo flacone aggiunge bellezza alla narrazione profumata. Sulla traccia dell'iconica boccetta ottagonale, la collezione Natura Fabularis propone un rinnovato pack. La nuova versione, dal design arrotondato, è presentata in vetro nero con sfumature viola, marrone, verde e blu indaco. Una piccola ape in metallo dorato posta sul collo del flacone simboleggia fertilità e abbondanza, la sua operosità ha un profondo significato in natura e si lega alla visione di bellezza, passione e savoir faire che da 40 anni contraddistingue il brand.

Violaceum
Una distesa di tenere viole si dispiega nella penombra della foresta. Non inganni la loro delicatezza, il loro sentore poudrè viene investito da un profondo alito cuoiato. L'accostamento può destabilizzare ma è così potentemente innovativo questo accordo, la viola accostata a carota e zafferano esalta il suo carattere, calda e speziata intensifica la sua persistenza. Una bellezza che si affranca dall'effimero. Ne conserva l'appartenenza nell'enfasi di una forza semplice ed eterna.
Venenum
Una pozione che trasporta in un luogo ignoto, tutto da scoprire.  E' un antro appartato dentro una foresta di legno di sandalo dove sedersi e gustare riso cotto al vapore accompagnato da un chai speziato (tè indiano). La memoria conduce all'India lontana e carica l'accordo di sfumature avvolgenti, la croccantezza del pane appena sfornato, le spezie stuzzicanti addolcite da una brezza lattea e l'eleganza preziosa e rassicurante del legno di sandalo.
Tenebrae
Un bosco oscuro e impenetrabile. Un passaggio nascosto coperto da una vegetazione ribelle. La natura esprime tutta la sua forza, la sua capacità di conquistare territori. Alberi come barriere, radici scultoree, rami che si intrecciano in un abbraccio infinito. Nella penombra i tronchi di salice imperlati di resina catturano spiragli di luce. I sentori intesi del bosco si uniscono ai vapori dell'incenso in un profondo rito di purificazione.
Arcana Rosa
Rosa impertinente e solenne. Buia e spinosa, velata di nero, potente di spezie. Una rosa bulgara maestosa e ambigua che arde nel calore radicale del vetiver, provocante nella vivace fiammata del cedro, sviluppa una morbidezza sontuosa e tenace sulle note di labdano e legno di saldalo.
Mirabilis
Un gioco di contrasti tra il ponderabile e l'imponderabile. La Natura contro l'artificio. La solennità dell'incenso, rivelatrice di una dimensione mistica, affronta la certezza della scienza. Un rituale di purificazione che infonde una gioiosa armonia interiore, esprime la capacità di percepire positivamente la realtà e affrontare con determinazione il futuro. Incenso e molecole sintetiche come l'ambroxan legate ad un prorompente muschio. 
Glacialis Terra
Gelido, un prato di teneri germogli ghiacciati, un giardino ricoperto di neve. Una brezza pungente che spira attraverso un bosco alle prime luci dell'alba. Un vecchio flacone da farmacia fa da tramite a questo viaggio nella terra del gelo perenne dove le radici di vetiver si sciolgono in un liquore a base d'assenzio.

Create da Daphné Bugey.

Le sei fragranze della collezione Natura Fabularis sono presentate nel formato Eau de Parfum 75 ml. Disponibili nei Bar à Parfums Olfattorio e nelle profumerie concessionarie esclusive da Novembre 2016.

©thebeautycove







2 commenti:

  1. bellissime le bottiglie

    RispondiElimina
  2. collezione stupenda mi piacciono tutti

    RispondiElimina