.

11 agosto 2015

IL PROFUMO: LONG BOARD di MIN NEW YORK


MIN NEW YORK
LONG BOARD
Scent Stories Collection Vol. I
Eau de Parfum




Io sono quella che butta il cuore oltre le onde, che fronteggia la burrasca, che sta in silenzio, rannicchiata dentro la risacca e in pace davanti all'orizzonte. 
Sarà a breve in Italia la collezione di Min New York ed io, memore di un piacevolissimo viaggio olfattivo attraverso le fragranze che compongono Scent Stories Collection, oggi ho risentito nella fresca brezza marina del mattino Long Board, jus di sale, sole e segreti dell'oceano, momenti sospesi tra flutti e risate, natura da fiaba. 
Un concentrato di beatitudine rivelato nel sussurro delle sue note marine, tra fiori d'arancio e cardamomo, succo di cocco e crema solare sovrastati dall'energia trascinante di un vetiver cosparso d'ambra e vaniglia.
Solo un'anticipazione, in attesa di parlarvi di altre coinvolgenti storie di profumi ed emozioni con MIN New York.
Nel formato Eau de Parfum 75 ml.
Da Settembre nelle migliori profumerie italiane.


7 commenti:

  1. amo questo marchio ne prenderò sicuramente uno appena arrivano

    RispondiElimina
  2. Anonimo24/8/15

    dove li hai sentiti?

    RispondiElimina
  3. mi hanno parlato bene di the botanist

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sono fragranze particolari, estremamente evocative, ben strutturate, che soddisfano i sensi ed è un piacere indossare. the botanist è bellissima: un giardiniere godereccio che ama riempire i suoi canestri di frutta e fiori, passeggiare nell'erba fresca, accarezzare radici e cortecce. da sentire. grazie per il commento

      Elimina
  4. Anonimo16/9/15

    Ho provato su pelle Long Board e l'ho avvertito come una tuberosa cremosa...con un pò di cocco. Non ho sentito il mare e nemmeno i fiori d'arancio. Ho letto che non c'è tuberosa in questo profumo e mi sono stupita. Lo trovo molto gradevole e ti avvolge senza lasciare scie fastidiose. per me è un si! sono curiosissima di The Botanist

    RispondiElimina
    Risposte
    1. in effetti la tuberosa non c'è. Apre con cardamomo e note marine poi fiori d'arancio e noce infine c'è vetiver, vaniglia e ambra, un floreale tropicale molto bello. The botanist è verde di fiori, frutta e amore per la natura (commento sopra). Se vuoi sentire tutte le fragranze a Milano puoi trovarle da Zeitgeist via san Maurilio 18. Grazie del commento.

      Elimina
  5. Anonimo18/9/15

    Mi piacerebbe provare shaman, li danno i campioni?

    RispondiElimina