.

27 aprile 2015

IL PROFUMO: ZEPHIRO di ONYRICO

ONYRICO
ZEPHIRO
Eau de Parfum


Zephiro è una brezza leggera, luminescente, che preannuncia la primavera. Simboleggia il respiro di una stagione feconda, l'aria nuova e tersa che annuncia il cambiamento e introduce a rinnovate percezioni sensoriali. Nel desiderio di rendere visibili sogni ed emozioni, Onyrico esplora le più sublimi espressioni della creatività umana. Si lascia ispirare dalla grandezza di menti straordinarie, da opere che destano, nella loro suprema bellezza, uno stupore incantato che attraversa i secoli. Nella nuova fragranza Zephiro è il giardino suggestivo e metaforico creato da Botticelli che scandisce l'armonia della sua complessa atmosfera olfattiva. L'azzurro Zephiro cinge in un abbraccio la ninfa Cloris che, fecondata dal suo soffio, si trasforma in Flora, dea della giovinezza e della fecondità, figura lieve e danzante coperta di fiori e ghirlande che sparge intorno a sé fiori, colori e profumi di primavera. Cupido è l'amore che tutto governa, sovrasta la scena, pronto a scoccare la sua freccia e le Grazie danzanti sono l'eleganza leggiadra, la spensieratezza, il desiderio di librarsi liberi e leggeri nella benevola serenità della natura. E' un alito luminoso che risveglia i sensi l'incipit con bergamotto e pepe rosa e sfiora i nuovi germogli con un delicato accenno di neroli enfatizzato nel suo turgore verde dal galbano. Al centro della fragranza campeggia la sensualità di una tuberosa eterea, equilibrata, contemplativa che riverbera i sentori carnali di una gardenia in piena fioritura. La ghirlanda odorosa si adorna dei preziosi sentori di ambra e vaniglia e sigilla il suo finale di bellezza imperitura nell'accordo caldo e avvolgente di muschio e patchouli. Bello il flacone dalle linee essenziali, sormontato da un tappo in marmo rosa realizzato a mano.
Creata da Maurizio Cerizza di Atelier Fragranze Milano, 2015.
Nel formato Eau de Parfum 50 e 100 ml. In profumerie selezionate da Maggio 2015.
©thebeautycove



12 commenti:

  1. Astrid Loren27/4/15

    non conosco, dove è reperibile a Milano?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. da Mazzolari in San Babila. Grazie per il commento

      Elimina
  2. Anonimo27/4/15

    primavera di Botticelli in un profumo?

    RispondiElimina
  3. Anonimo27/4/15

    se è bello come il quadro è super campioni ne danno?

    RispondiElimina
  4. Anonimo27/4/15

    ke bello!!!!

    RispondiElimina
  5. Anonimo27/4/15

    ADORO QUESTO DIPINTO MI PIACEREBBE SENTIRE IL PROFUMO

    RispondiElimina
  6. Anonimo27/4/15

    bella idea

    RispondiElimina
  7. antonia di porziano27/4/15

    ciao! belle recensioni in questo blog! complimenti

    RispondiElimina
  8. Anonimo28/4/15

    chi lo vende a Roma??

    RispondiElimina
  9. Anonimo28/4/15

    da sentire e probabilmente comprare per godersi la primavera

    RispondiElimina
  10. Anonimo29/4/15

    descrizione bellissima ed efficace il profumo merita davvero?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. i profumi vanno sentiti sulla pelle. è il naso che decide e, di solito, non sbaglia. grazie per il commento.

      Elimina